EtichettaVita

Quante storie dietro i panni stesi

Q

Ormai è dai primi mesi del 2018 che lavoro nella zona industriale, in pieno SIN, ed ovviamente utilizzo la macchina per andare a lavoro. Circa 40 chilometri ogni giorno pur non uscendo mai da Crotone. Un piccolo paradosso, che vale la pena affrontare pur di lavorare, e va bene così. Come mi capitava a Londra, sempre nel percorso casa-lavoro e viceversa, quando guido e mi muovo per la città presto...

Questioni di desktop

Q

Sul nuovo posto di lavoro, mi capita di lavorare sul PC che negli ultimi tre anni è stato ad uso esclusivo del mio collega. Un bravo ragazzo, grossomodo mio coetano, che ha fatto il passo più importante nella vita di un uomo: un figlio. Quando hai un bambino le cose cambiano, volenti o nolenti, e ti chiedi ogni quarto d’ora per quale dannato motivo devi stare a lavoro, e non a casa con lui...

“Fujiatìnne”

&

Alla lunga, finisci per farti amici i commercianti del quartiere. Dopo le frenetiche giornate estive, la calma e la quiete delle giornate autunnali ed invernali rende tutti più propensi a scambiarsi quattro chiacchiere. In fondo, non c’é mica tutto questo via vai di gente nelle putìghe, e si è più propensi a scambiarsi quattro chiacchiere. Paradossalmente, ultimamente passo più tempo in...

Sfoglia per categorie:

Sfoglia per mesi:

Sfoglia per tag: