Perché diciamo “scapolàre”

Dopo una lunga giornata di lavoro, dopo una cena o un aperitivo ormai concluso, dopo una giornata di mare o a seguito di una situazione si sta rendendo noiosa, i crotonesi tirano fuori in coro la stessa frase: Bèh, scapulàm? Scapulàre, o scapolàre in italiano, è sinonimo di concludere qualcosa. È un termine diffuso in tutta Italia con prevalenza nel meridione, ancora oggi molto utilizzato...

Le memorie dell’entroterra

Oggi sono stato a Castelsilano in occasione della ricorrenza dei quarant'anni dall'incidente aereo riguardante un presunto mig libico. Questa decisione si è resa necessaria per tentare di dare uno spazio - per quanto minimo - alle poche memorie storiche rimaste. A quei testimoni oculari di uno dei misteri più chiacchierati di allora e di oggi. Senza entrare nel merito della vicenda (ci...

Il “problema” Montanelli

In Italia spesso succede che ci si rende conto di un problema in modo tardivo, o a fasi alterne. La questione Montanelli di questi giorni ben rappresenta questa situazione: la statua "contestata" di Milano è stata inaugurata quattordici anni fa (come ha ben ricostruito Il Post, come sempre) senza troppe polemiche. Come se quattordici anni fa non fossimo a conoscenza del passato di Montanelli....