EtichettaPovertà

È questo, il crotonese medio?

È

Secondo la leggenda, l’antica Kroton era un posto molto ospitale: vi trovavano salvezza i “richiedenti asilo” dell’antichità (uno su tutti Pitagora, che scappava dalla tirannide di Silosonte), gli esuli della Grecia continentale (contadini, allevatori, artigiani e innumerevole gente comune), i coloni che scappavano a causa di numerose guerre fratricide (un po’ come...

1919: il biennio rosso ed i moti dei carovivieri

1

Generalizzando moltissimo, quando parliamo della prima guerra mondiale tendiamo a ricordarci, oltre alle trincee ed alla sconfitta di Caporetto, che “all’epoca l’Italia vinse la guerra”. Effettivamente Il Regno d’Italia, dopo un primo periodo neutrale ed un atteggiamento aperto nei confronti di entrambi gli schieramenti, firmò un patto segreto (il patto di Londra)...

La politica delle eterne vittime

L

A breve verranno pubblicati i nuovi dati sulla salute economica del territorio, ma l’impressione è quella di trovarsi di fronte ad una situazione molto simile a quella dello scorso anno, che vedeva la provincia crotonese con il più alto tasso di disoccupazione d’Italia, e addirittura tra le tre regioni europee con il più alto tasso di disoccupazione giovanile. Non ci vuole molto per...

Sfoglia per categorie:

Sfoglia per mesi:

Sfoglia per tag: