Sulla “Cookie Law”

Già da tempo, avrete notato su molti dei vostri siti preferiti la comparsa di un messaggio, spesso posizionato nell’header, che ci avverte dell’utilizzo dei cookie. È l’effetto della cosiddetta “Cookie Law“, ossia un’adeguamento ad una Direttiva Europea al quale la maggior parte dei webmaster dovrà sottostare.

Sostanzialmente, la Direttiva Europea chiede ad ogni webaster di ottenere il consenso del navigatore all’uso dei cookie. Questi, sono delle informazioni personali che vengono conservate e scambiate automaticamente tra il vostro browser ed un sito web. Un esempio? Avete presente quando, effettuando un login, cliccate l’opzione “Ricorda credenziali“? Si utilizza così un cookie, che ci consentirà di accedere automaticamente al sito, senza dover riscrivere username e password.

In Italia, il termine ultimo per adeguarsi a questa norma è il 3 Giugno 2015. Chi non si adeguerà, potrebbe incorrere in sanzioni dovute alla mancata segnalazione. Ma, nonostante la buona premessa del “navigatore informato”, la Cookie Law si è realizzata nell’esatto opposto.

Continue Reading