Perché diciamo “scapolàre”

Dopo una lunga giornata di lavoro, dopo una cena o un aperitivo ormai concluso, dopo una giornata di mare o a seguito di una situazione si sta rendendo noiosa, i crotonesi tirano fuori in coro la stessa frase: Bèh, scapulàm? Scapulàre, o scapolàre in italiano, è sinonimo di concludere qualcosa. È un termine diffuso in tutta Italia con prevalenza nel meridione, ancora oggi molto utilizzato...

Etimologia della truscia

"La truscia si raccoglie con la pala". Il messaggio chiaro ed inequivocabile è apparso oramai qualche tempo fa su una panchina del lungomare, ed è un chiaro riferimento ai tempi duri che stiamo vivendo e che vivremo da qui a qualche mese. Come si suol dire, c'è trùscia. Vocabolo sulla bocca di tutti da tempi immemori, qui in città, dove la lamentela per le ristrettezze economiche, per gli...

La jhilòna

Oggi, in occasione della Giornata Nazionale del Dialetto promossa dall'UNPLI, riportiamo alla luce una parola antichissima, che ci arriva apparentemente dall'antico mondo greco. Una parola oggi dimenticata e non più riconosciuta né utilizzata, ma che sicuramente i vostri genitori avranno sentito dire: jhilòna. Si tratta di un vocabolo che fino a non molto tempo fa era associato esclusivamente...