Il ritorno dei rami fruttiferi

In periodo di quarantena mi sono dedicato particolarmente all'orto. Disposizione delle piante, preparazione del terreno, vangatura profonda, ed anche una vasta disposizione di piante da fiore. Non posso lamentarmi del risultato, che di fatto dimostra il vecchio adagio secondo il quale un buon orto/giardino ha "solo" bisogno di cure costanti. Quest'anno però ho dedicato una particolare attenzione...

La natura che non ci piace

Nella giornata di ieri qualcuno ha pensato di appiccare un bell'incendio sui calanchi, precisamente nell'area a ridosso di Parco Samà e, più in generale, del Carmine. Si tratta del primo grande incendio della stagione, e di certo non sarà l'ultimo: da qui a settembre infatti saranno diversi i fuochi che si svilupperanno lungo tutto l'arco collinare urbano ed extraurbano, e ci ritroveremo, come...

Ailanto, l’albero “delle industrie”

Negli anni abbiamo scoperto diverse curiosità sugli alberi sparsi per Crotone. Abbiamo scoperto, ad esempio, che su Viale Regina Margherita vennero piantati prima dei lecci, o che gli alberi lungo Corso Mazzini hanno a che fare con Giuda, ma anche che esistono ancora piante antiche come il piretto o l'annurco, o come riconoscere un'agave che sta per morire. Insomma, tante piccole curiosità che...