Vai al contenuto

Switch-Off a Crotone: lista canali Digitale

Lo Switch-Off ed il Digitale Terrestre sta arrivando anche nelle nostre case. Sappiate fin da ora che, per qualche settimana, potrebbero verificarsi dei problemi di sintonizzazione oltre che di visualizzazione, per cui non allarmatevi.

Non tutti i televisori si possono impostare automaticamente, o comunque non tutti vogliono. Io, ad esempio, evito di sintonizzare tutti quei canali Premium o a pagamento, avendo così a disposizione solo canali in chiaro, e liberamente visibili. Così, tengo in ordine la televisione 😛

Per cui, credo che possa tornare molto utile la lista dei canali e delle frequenze per fare delle ricerche manuali mirate, senza andare a casaccio. Queste tabelle qui sotto vi saranno molto utili se, come me, volete sintonizzare solo quello che vi interessa!

Avvertenza: Queste frequenze sono attualmente valida in tutta la città di Crotone. Potrebbero non essere le stesse nei paesi della provincia, e potrebbero cambiare dopo switch-off (cosa poco probabile nel primo periodo).

(altro…)

Quei cannoni usati come ormeggi

1 commento

Cannone-Ormeggio 1
La culatta di un cannone usata come ormeggio

Qual’è la cosa più divertente di una buffa storia? Quando questa si rivela essere vera! Noi tutti sentiamo, ogni giorno, di strani avvenimenti, di persone che fanno cose impensabili, di gesti assurdi, pazzeschi! Cose che a sentirle ti fanno dire “Noooooo ma che cazzo dici, una cosa del genere è impossibile!“. Un po’ come la storia che vi sto per raccontare.

Ciò che rende questa storia ancora più speciale, è il fatto che la sanno tutti da anni. Generazioni di persone hanno vissuto a contatto con ciò senza aver mai fatto una piega.

Arriviamo al dunque: avevate mai sentito di cannoni del VI-VIII secolo usati come ormeggi in un porto? Ne dubito. È stato assurdo anche per me, eppure è bastato parcheggiare la macchina al porto di Crotone per trovarmi di fronte a questa sconcertante realtà.

È interessante anche sapere che non si tratta di uno scempio, o di un lavoro fatto “di notte”, ma di una precisa scelta, voluta proprio da chi quei cannoni li aveva rinvenuti. Insomma, una volta ritrovati, venne deciso di metterli li, per far ormeggiare le barche dei pescatori.

(altro…)