Enjoy (ma non troppo)

A fine settembre ho fatto in tempo in tempo a fare domanda per il voucher Stai in Calabria, per ottenere così un buono spendibile in alcune strutture ricettive sparse in tutta la regione. Poca roba se consideriamo l’importo, ossia 80€ da scontare su un soggiorno minimo di tre notti, ma com’è che si dice: a caval donato non si guarda in bocca.

Oggi, nel pubblicare una notizia riguardante una possibile proroga della spendibilità del voucher (attualmente và speso entro il 31 ottobre, ma alla Regione vorrebbero estendere il periodo di validità fino al 15 dicembre), ho scoperto che vedere accreditato l’importo devo scaricare un’app, Enjoy Calabria. Accedendo con l’account utilizzato per presentare la domanda, posso controllare lo stato e l’importo disponibile direttamente da smartphone, senza dover stampare nulla o accedere di volta in volta.

Bene, una roba simile all’app Io, tramite la quale è possibile richiedere il bonus vacanze nazionale. In quel caso è stato semplicissimo: accesso tramite Spid, verifica, 4 o 5 tap sullo schermo e dopo pochi minuti mi sono visto riconosciuto il bonus. Ottimo! Peccato che l’app Enjoy pare avere diversi problemi, proprio con l’autenticazione tramite Spid: mentre tramite computer riesco ad accedere correttamente e vedere la mia domanda, per l’app il mio utente non esiste…

In sostanza, e non so per quale motivo, attualmente se accedo al portale tramite Spid su computer, ho accesso alla mia domanda, se invece provo ad accedere tramite smartphone mi viene detto che il mio account è inesistente. Eppure il servizio è lo stesso, come può non essere riconosciuto sul telefonino, laddove ho accesso a numerosi altri servizi senza alcun problema?

Mistero. Avrò comunque tempo per controllare, sperando di ottenere il bonus e sopratutto di trovare una struttura disposta ad accettarlo.