“Basta che non glieli dai al nero”

&

Nel folto sottobosco di personaggi “particolari” che può vantare la città di Crotone, ce ne sono alcuni divenuti famosi loro malgrado grazie ai social. Brevi video che hanno consacrato la loro popolarità in lungo ed in largo, rendendoli famosi e riconoscibili.

Uno dei soggetti in questione staziona notoriamente nei pressi del granaio, chiedendo qualche spicciolo o qualche sigaretta a chi parcheggia per andare a fare la spesa. Nulla di che, e nessuno gli dice niente (anche perché non è il “parcheggiatore nero” di cui lamentarsi), visto anche il fatto che un po’ tutti lo conoscono per via dei video delle sue avventure.

Oggi purtroppo non avevo spiccioli con me, e non ho potuto dargli nulla. Gli ho detto che se ne parlava dopo la spesa, con il resto. Alché, si è allontanato dicendo: “Ok ok, basta che non glieli dai al nero“. Perché se lui sta nel parcheggio, “il nero” sta alla porta del supermercato, e chiede l’elemosina in un punto più strategico del suo.

Il timore di perdere l’obolo lo infastidisce, eppure tutto si svolge in una quiete ed una calma surreale, dove anche i contendenti dello spicciolo mantengono le loro postazioni, giorno dopo giorno nonostante la rivalità.