La gente scopa ovunque

L

È curioso: siamo nel 2019, ed esistono ancora numerosi tabù sul sesso e sulla sessualità. Si fa a gara a chi è il più puro, il più “pulito”, si fa finta di non conoscere e di non sapere. Ma il sesso è una quotidianità tanto intima quanto spinta.

Non è una novità, che in città si scopi un po’ ovunque. Non solo in casa, ma anche per strada, sul lungomare, a qualunque ora. Giovani e meno giovani si divertono come possono, anzi, dove possono, senza troppi problemi.

Insomma, abbiamo il primato degli anziani che vanno dalle prostitute sin dalle prime ore del mattino, e che espletano direttamente li o nella Villa Comunale. Insomma, non dovremmo sorprenderci. Anche se in realtà penso che non si tratti di una sorpresa, ma di un finto stupore.

Si fa finta di non vedere. Si fa finta di non sapere. E se lo si fa con una cosa tanto naturale come il sesso, figuriamoci con altre cose…