Sorpassati

È fatta: dopo l’esito positivo al referendum dello scorso anno, i comuni di Rossano e di Corigliano sono oramai ad un passo dalla fusione. Anzi, da ieri, 3 Aprile 2018, a seguito dell’insediamento del commissario prefettizio Domenico Bagnato, possiamo dire che restano solo le scartoffie da ultimare.

Cambia così la geografia della regione, o per lo meno quella geografia “statica” aggrappata sempre ai soliti grandi centri urbani. Cambia dunque il podio dei principali comuni più popolosi della regione, che vede la new entry Corigliano-Rossano stabile al terzo posto. Sulla fascia Jonica, Crotone perde una posizione, diventando il terzo centro più popoloso.

Non possiamo che essere felici per la saggia scelta di Corigliano e Rossano, che hanno deciso di unirsi e fare fronte comune al futuro. Tuttavia, dobbiamo guardare con attenzione anche al nostro, di futuro: un nuovo grande centro urbano avrà tutta un’altra influenza sul territorio. Un altro peso.

Per ora, siamo stati sorpassati numericamente. Adesso dobbiamo fare in modo di bilanciare bene il tutto. Anziché farci la guerra a vicenda, dobbiamo trovare un equilibrio che aggradi tutti, senza scadere in beceri campanilismi. Non lo si dice mai abbastanza volte: bisogna darsi da fare.

Ora più che mai.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: