Crotonesi al voto: storico cittadino delle elezioni nazionali

C
Sede del PCI di Melissa, anni ’50

Siamo in periodo di elezioni, e come sempre si rincorrono voci su voci. Parole. Ognuno butta acqua al proprio mulino, e così ogni aspirante premier è già convinto di vincere, di spuntarla. Ma l’ultima parola, come sempre, l’avranno le urne: ogni sondaggio o proiezione può essere tanto azzeccato quanto fuorviante, e non è detto che uno storico dei dati possa essere utile per “prevedere” le intenzioni di voto.

Tuttavia, qui non si vuole prevedere nulla. Per una mera questione informativa, è bene tenere uno storico dei risultati delle elezioni nazionali della propria città. È bene ricordare l’orientamento politico di ieri, per confrontarlo con quello di oggi. È bene sapere.

Cosa votarono i Crotonesi, dal 1948 ad oggi? Quali furono i partiti più scelti? E con quali percentuali? Magari vi torna utile un semplice tabella, per scoprire o riscoprire l’andamento del voto nella città di Crotone, in tutte le precedenti 17 elezioni per Camera e Senato.

Preciso che nella tabella è indicato il partito/la coalizione che ha preso più voti nella rispettiva tornata elettorale, nel solo comune di Crotone. Per avere maggiori dati, consultare l’Archivio Storico delle Elezioni del Ministero dell’Interno.

Camera Senato
2018 Movimento 5 Stelle (51,60%) Movimento 5 Stelle (51,10%)
2013 Coalizione Centro-Sinistra (27,48%) Coalizione Centro-Sinistra (29,68%)
2008 Coalizione Centro-Sinistra ( 45,13%) Coalizione Centro-Sinistra ( 42,27%)
2006 Coalizione Centro-Sinistra (62,23%) Coalizione Centro-Sinistra (62,45%)
2001 Alleanza Nazionale (23,23%) La Casa delle Libertà (37,24%)
1996 Alleanza Nazionale (25,20%) Polo per le Libertà (54,04%)
1994 Partito Democratico della Sinistra (25,43%) Polo Buon Governo (42,56%)
1992 Partito Democratico della Sinistra (27,57%) Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale (23,64%)
1987 Partito Comunista Italiano (35,80%) Partito Comunista Italiano (38,03%)
1983  Partito Comunista Italiano (42,28%)  Partito Comunista Italiano (44,33%)
1979  Partito Comunista Italiano (44,65%)  Partito Comunista Italiano (41,16%)
1976  Partito Comunista Italiano (48,33%)  Partito Comunista Italiano (47,61%)
1972  Partito Comunista Italiano (42,05%)  Partito Comunista Italiano – Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria (44,26%)
1968  Partito Comunista Italiano (41,78%)  Partito Comunista Italiano – Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria (43,06%)
1963  Partito Comunista Italiano (47,31%)  Partito Comunista Italiano (46,37%)
1958  Partito Comunista Italiano (47,86%)  Partito Comunista Italiano (45,01%)
1953  Partito Comunista Italiano (39,69%)  Partito Comunista Italiano (41,10%)
1948  Fronte Democratico Popolare (54,50%) Social-Comunisti (53,06%)

 

Che dire… c’era un motivo più che fondato, se Crotone era detta la Stalingrado del Sud.

Sfoglia per categorie:

Sfoglia per mesi:

Sfoglia per tag: