Un conto che non torna

Il conto che non torna…

Spulciando le pagine del nuovo sito del Comune di Crotone (ne parlerò meglio a transazione conclusa) mi sono accorto di un errore piuttosto grossolano, che non mi pare di ricordare nella vecchia scheda del primo cittadino (ma potrei anche non averla notata prima).

Prima della biografia del sindaco, leggiamo: “Ugo Pugliese è il 20° sindaco della città di Crotone dalla proclamazione della Repubblica“. In realtà, stando all’elenco dei Sindaci di Crotone Ugo Pugliese risulta essere il 24° sindaco dalla nascita della Repubblica (o, se consideriamo l’anno di Armando Riganello, il 25°).

Come ha fatto allora ad uscire questo numero bello tondo? La risposta è semplice, basta visitare la pagina dedicata alla galleria dei sindaci del Comune. Alcuni sindaci infatti sono stati eletti più volte a distanza di anni, e mentre su Wikipedia vengono conteggiati i mandati da sindaco, sulla pagina del Comune vengono conteggiate le persone che hanno ricoperto il ruolo. Quindi, Ugo Pugliese sarebbe la ventesima persona che ha ricoperto l’incarico di sindaco della città.

Mistero risolto allora? Ma anche no. Il conto continua ad essere sbagliato: se ci fate caso, l’elenco dei sindaci usato dal Comune si conclude con il nome di Pasquale Senatore, per cui manca il nominativo dell’ultimo sindaco, Peppino Vallone. Togliendo infatti le rielezioni di Carlo Napoli e di Visconte Frontera, ed omettendo il povero Vallone, Senatore risulterà il 19° sindaco, e Pugliese il 20°. Una dimenticanza o un’omissione? 😯

Aggiungendo Vallone alla lista, potremo ottenere il dato corretto: Ugo Pugliese è il 21° sindaco della città di Crotone dalla proclamazione della Repubblica. Probabilmente nella galleria non sono ancora presenti la targa e la foto di Vallone, ma insomma, per non conteggiarlo bisogna avere la memoria corta.