Espansione della Città Vecchia

Con questa semplice mappa, si rappresenta i periodi di espansione della città vecchia di Crotone. Il centro storico infatti partì da un nucleo piuttosto piccolo e compatto, fino ad espandersi a quella che vediamo ancora oggi. Abbiamo avuto due diversi tipi di fortificazioni e mura, due castelli e diverse torrificazioni, di cui oggi rimane ben poco.

Una piccola leggenda, tenendo conto che le rappresentazioni sono approssimative:

  • in Giallo è rappresentata la città alto-medioevale, il più antico. Non era dotata di particolari mura difensive, e possiamo dedurre la sua forma approssimativa dalla composizione delle strade tutt’oggi esistente.
  • in Verde è rappresentata la città basso-medioevale. La città si dotò delle prima mura difensive, ad ogni angolo è presente una torrificazione, e venne costruito il primo castello, di cui oggi sono visibili solo due torri (una per intero e di una solo la base).
  • in Rosso è rappresentata la città aragonese. Il periodo di massima estensione, che definisce la città vecchia per come la conosciamo oggi, con mura e il castello che possiamo ancora osservare.