Un sample ricercato

Oggi ci occupiamo di svelare un sample che pare essere un’incognita, nonostante sia ripreso da numerose canzoni, anche in Italia. Magari non molti conoscono i CunninLynguists, il trio formato da Deacon the Villain, Dj Kno e Natti che si caratterizza non solo per i sound particolari, ma sopratutto per i testi. Attivi dai primi del 2000, hanno sfornato diversi album molto famosi (come Will Rap For Food), ed il lavoro di Dj Kno si è caratterizzato per la creazione di diversi strumentali molto ripresi nella scena USA. Uno di questi, famosissimo, è quello della canzone Still With Me, del quale esiste anche diversi remix ufficiali (tipo questo o questo), e diverse cessioni ad altri artisti: a portare alla ribalta lo strumentale fù proprio il pezzo di Jermiside, grazie all’album Middle Classics che vendette molto anche in Europa.

Diversi artisti Europei quindi c’hanno fatto una canzone sopra. Ma sono sicuro che la maggior parte degli Italiani conoscerà il pezzo di Mezzosangue, Never Mind, che ne ha decretato anche un discreto successo. Tutti concordi sul fatto che la versione Italiana meriti tantissimo, ma la domanda resta la stessa: da dove viene il sample? Che canzone era?

Sveliamo l’arcano: lo strumentale si rifà ad una bella canzone del 1973, Just You, Just Me, dei The Counts. Ma non si rifà solo musicalmente, ma anche nel testo: oltre al sample, anche l’hook viene mantenuto, così come la sonorità del sassofono. Ed anche la tematica, l’amore, i rapporti difficili, rimane. Non si tratta di un gruppetto sconosciuto, dato che i The Counts sono in attività tutt’oggi, dal 1953. Un patrimonio di centinaia di canzoni, che svariano dall’R’n’B al Soul, dal Funky al Groove: insomma, un vero campionario per chi produce strumentali. Basta ascoltare qualche altra loro canzone per rendersi conto di averla già sentita in qualche Rap più recente.

Certe volte, la vera difficoltà sta nel conoscere l’incredibile mole di musica prodotta negli anni passati. E’ veramente dura: se siete mai stati ad un mercatino di vinili o di dischi, avrete notato che quantità di gruppi e cantanti mai sentiti prima. Ognuno con pezzi, testi e musiche originali, o già “samplate” all’epoca, fino ad arrivare ai giorni nostri. Intanto, sapete chi ha fatto questo strumentale tanto famoso 🙂