Cori da stadio

Sappiamo tutti cosa vuol dire l’espressione “cori da stadio”, ma non c’è limite allo show. Durante la partita di calcio tra Crotone e Atletico Madrid i tifosi della Curva Sud hanno avuto modo di palesare la loro plateale ignoranza con uno striscione che forse, nel loro intento, voleva essere una protesta politica, ma che assomiglia più che altro ad uno sfogo personale.

Lo striscione nella foto pubblicata da “Il Crotonese”

Statale 106, Ferrovia Jonica, Porto, Aeroporto S. Anna e Stadio Ezio Scida: Crotone, con la sua storia e la sua gente, bistrattata da una regione sempre più incapace e indifferente.

C’è praticamente tutto, ogni elemento di lamentela nei discorsi cittadini è in questo striscione. C’è un solo problema: la Regione centra ben poco. La Statale 106 è di competenza dell’ANAS, la Ferrovia Jonica fa parte di Trenitalia, il Porto e Aeroporto sono sotto società partecipate e lo stadio è comunale.

In fondo si sa, i tifosi sono un gregge molto rumoroso, e può succedere che non facciano caso, ad esempio, al fatto che proprio la  Regione Calabria abbia stanziato ben 2.5 milioni di euro per lo stadio. Insomma, la massima Panem et Circenses sembra non volerci proprio abbandonare.