Le infinite vie (del Comune)

Quando è stato dichiarato che saltava il mercato del primo giovedì del mese sono stati in molti a mettere il broncio. E’ un evento atteso dalla popolazione, sia da chi deve comprare qualche pezzo di ricambio che da chi vuole farsi un semplice giretto. E’ un appuntamento da anni ormai, e oggi, a causa dei lavori di adeguamento dello stadio comunale, è saltato.

Mentre ci si rassegnava all’idea di dover aspettare Settembre, è arrivata una nota del Comune: il mercato si terrà il prossimo 11 Agosto, ma non al piazzale dello stadio, bensì al Piazzale Nettuno, nei pressi della nuova galleria commerciale. Una mossa saggia, che se prolungata nel tempo potrebbe rivalutare la zona e dare un piccolo slancio a quella piccola area mercatale ancora non degnamente avviata.

Nel comunicare a tutti la decisione però, si è fatto un errore. Anzi, due. Il neoassessore alle Attività Produttive, Sabrina Gentile, ci comunica infatti che: “Il mercato del primo giovedì del mese si terrà il prossimo 11 agosto presso piazzale Nettuno, via Nettuno e piazza Scalfaro.“. Purtroppo però, non esistono nè Via Nettuno nè Piazza Scalfaro. Magari si è fatto riferimento a dei vecchi nomi di alcune vie limitrofe, che non solo risulterebbero in disuso da moltissimi anni, ma che non sembrano essere neanche documentate. L’errore poi è stato riportato da tutti i giornali, che, giustamente, ricopiano il comunicato del Comune.

Un’errore grossolano? Una gaffe? Sicuramente, sarebbe bastato dire solo “Piazzale Nettuno” (o “Galleria Nettuno”, per indicare i nuovi box) per fugare ogni dubbio, o, al massimo, effettuare una controllata su internet, o meglio ancora di persona. Ricordiamo inoltre al Comune e ai neoassessori che esistono numerosi servizi online che si possono linkare direttamente agli annunci, primo fra tutti OpenStreetMap. Sarebbe bello se il Comune lo utilizzasse, e ancor di più se vi contribuisse, piuttosto che pubblicizzare quelle sterili mappette-stradario. Che ad usarle, per l’appunto, si finisce per sbagliare strada.

Buon mercato a tutti 🙂