Molti Match, nessun vincitore

E in replica ogni Venerdì e Sabato eh!

Continuano gli scontri tra i vari candidati a sindaco di Crotone nella trasmissione Match Pol, il “nuovo” format condotto da Salvatore Audia su eSperiaTV. Format a cui siamo abituati bene, ma che per la prima volta si occupa di politica locale, toccando un punto dolente quanto interessante: il prossimo sindaco cittadino.

Questa sera è stato il turno di Sorgiovanni, Infusino, Pirillo e Meo, unico candidato ad essersi presentato due volte alla trasmissione. Un vero amante delle telecamere.

Sebbene il programma stia ricevendo molte attenzioni, venga visto da molti concittadini (anche dall’estero), e conti la partecipazione di diversi personaggi noti, tra giornalisti e comici, c’è da dire che non è all’altezza del dibattito che cerca di creare. E, sia ben chiaro, non ci colpa il format, ma i suoi partecipanti. Come ogni talk show politico che si rispetti, sono circa 3 ore di grida, schiamazzi, insulti, e difese ferree di quello che si dice. Un circo che, di fatto, non è molto utile alla selezione del candidato, ma tanto più alla sua esclusione. Sopratutto in un ambiente come quello Crotonese.

Per adesso, c’è pochissimo di concreto. Parole, che già sentiamo da decenni, e che non lasciano presagire nulla di buono. Parole e propaganda. Che novità!