L’andamento della “Qualità della Vita” a Crotone

Si, lo so, quando si tratta di dati, statistiche, ricerche sul territorio e quant’altro, è sempre bene prendere il tutto con le pinze. Non sempre infatti questi dati rispecchiano la realtà del territorio, sopratutto poi se si pensa alla storia della statistica dei polli. Tuttavia, l’annuale report del Sole 24 Ore, ossia la ricerca sulla Qualità della Vita, si è guadagnato un certo rispetto, ed è un’indicatore molto atteso e considerato non solo da analisti e statistici, ma anche dalla popolazione e dalle varie amministrazioni.

La statistica viene pubblicata dal 1990, quindi da ben 25 anni. Per festeggiare, quelli del Sole 24 Ore hanno pensato di pubblicare un ebook con tutti gli anni di statistiche, dato che online è possibile vedere la classifica degli ultimi 3 anni. Non potevo non comprare questo piccolo gioiellino. La voglia di vedere l’andamento di Crotone nel corso degli anni era troppo forte. E così e stato.

Di seguito, un piccolo grafico con l’andamento della città di Crotone nella Classifica della Qualità della Vita del Sole 24 Ore dal 1990 al 2015.

Prima del grafico, qualche premessa.

Innanzitutto, per motivi non del tutto chiari, i dati su Crotone esistono dal 1996, nonostante la provincia esista dal 1992. Non saprei dire il perchè, ma probabilmente sono serviti degli anni per ottenere ed elaborare i dati.

In secondo luogo, il grafico a linea è fatto in modo che i punti più alti indichini le posizioni peggiori, mentre i punti più vicini alla base indicano le posizioni migliori. Perché? Semplice, non sono riuscito ad invertire l’ordine 😀

Ad occhio, intuiamo che gli anni migliori sono stati i primi del nuovo millennio (2001, 2002, 2003). Il primo anno di classifica, nel 1996, Crotone si piazzò al 100° posto. La posizione migliore mai ottenuta infatti è proprio quella del 2002, quando Crotone si piazzò al 46° posto. La posizione peggiore invece è quella del 1997, che ci vede al 102° posto. La media di tutte le posizioni, ad oggi, ci conferma nella parte bassa della classifica: 83° posto.

A fare una media Valloniana, ossia degli ultimi 10 anni di amministrazione comunale, la città si conferma all’82° posto. La media con la precedente amministrazione di Senatore invece porta la città al 74° posto. In ogni caso, la città di Crotone può vantarsi della media più alta della regione, dato generalmente confermato anche dalle singole classifiche annuali.

Il 2016 è appena iniziato, e con lui anche l’hype per il nuovo sindaco. Vedremo se le aspettative e le elezioni porteranno nuova fiducia nella popolazione, facendo guadagnare qualche posizione alla nostra bella città.

PS: sto preparando dei grafici migliori, con più dettagli e comparazioni per le 5 province Calabresi. Tempo al tempo 😉