Da Londra a Casa, passando per Lamezia

Il 2015 sta per finire, ed io sto per compiere un anno di vita all’estero. In totale, nel 2015 sono sceso a casa ben 4 volte, numero contenuto che per alcuni è troppo e per altri è troppo poco. L’ultimo salto a casa l’ho fatto qualche giorno fa, approfittando dei due giorni liberi che ho in settimana (una vera e propria toccata e fuga).

E mo che cazzo vuoi?“, starete pensando. Nulla. Non scrivo questo post per informarvi dei cazzi miei, ma per sbrogliare un’altro dogma che accompagna ogni calabrolondinese: il viaggio di ritorno a casa. Nei racconti di molti giovani che ho conosciuto, sembra un vero e proprio esodo, infinito e straziante. La parte negativa del viaggio inizia sempre una volta arrivati a Lamezia, ovviamente. Non c’è modo di arrivare a casa da li, ne tanto meno di arrivare in tempo per partire. C’è bisogno che qualcuno ci accompagni o ci venga a prendere di volta in volta.

In realtà, non è vero. Per ben 3 volte, ho fatto Londra – Crotone senza farmi venire a prendere da nessuno, e per 2 volte ho fatto il contrario. Certo, i tempi si allungano un po’, ma non è impossibile raggiungere nessuno dei 5 capoluoghi, ne tanto meno moltissimi paesi.

Ci vuole solo un po’ di buona volontà, magari la stessa che si dimostra a Londra quando si deve partire di casa alle 2 per arrivare all’aeroporto di Stansted alle 5. Ad ogni modo, vediamo un po’ come fare.

Londra Stansted e Lamezie Terme sono collegate da un volo trisettimanale, con orari oramai consolidati, grazie a Ryanair. Se si vuole scendere in Calabria tramite aereo, questa è attualmente l’unica possibilità, a meno che non scendiate a Napoli o a Bari per poi prendere un treno o un autobus. Potrete approfittare di più voli e di più compagnie, ma vi servirà molto più tempo per arrivare a casa.

Lamezia si trova grossomodo al centro della regione, e nell’arco di 3 ore è possibile raggiungere ogni capoluogo di provincia. Per quanto i collegamenti scarseggino, diverse compagnie di autobus operano su Lamezia, e ci permettono di arrivare un po’ ovunque (anche alla vicina stazione dei treni). Appena usciti dall’aeroporto, è visibile la fermata degli autobus regionali, mentre un’altro terminal, destinato alle corse locali, si trova poco distante, circa 5 minuti a piedi (basta seguire le indicazioni). La prima corsa utile è alle 11:30, quindi abbiamo anche il tempo di prenderci un caffé.

Nel mio caso specifico, non c’è un autobus che fa Lamezia – Crotone (c’era, ma è stato soppresso), per cui mi devo “accontentare” di uno scalo, a Cosenza o preferibilmente a Catanzaro, per una questione di tempo. Da li posso prendere il bus che mi porta a Crotone (Terminal Romano), e, volendo, un ulteriore bus che mi lascia vicino casa. Quanto mi costa? 11€ in totale (5 per il bus Lamezia – Catanzaro/Cosenza, 5 per il bus Catanzaro/Cosenza – Crotone e 1 per il bus urbano). Quanto ci metto? Circa 3 ore (Passando da Catanzaro. Arrivo previsto a Crotone per le 14, dipende dal traffico).

Altrimenti, posso optare per i treni. Lo so che sembra strano, ma sono un’opzione anche da noi, almeno in questo caso. Arrivo a Catanzaro Lido con il primo bus disponibile (sempre quello delle 11:30) e da li mi sposto alla stazione per prendere il primo vagone utile che passa: quello delle 13:51, che arriva a Crotone per le 14:40. Quanto mi costa? 10.60€ in totale (5€ per il bus dall’aeroporto a Catanzaro Lido, 4.60€ per il treno da Catanzaro Lido a Crotone e 1€ per il bus urbano). Quanto ci metto? Poco più di 3 ore (il treno non ha traffico, ma lo si deve aspettare per quasi un’ora). Se poi riuscite a prendere il treno delle 12.23, siete dei mastri 😎

Magari sembra troppo, ma pensiamo al complesso. Per arrivare da Londra (Victoria Coach Station) a Stansted ci vuole poco più di un ora (di notte, senza traffico), alla quale dobbiamo sommare il tempo che ci mettiamo per arrivare da casa nostra alla stazione dei bus. Io ho la fortuna di vivere in zona 2 (circa 25/30 minuti di bus), mentre alcuni amici che vivono alla fine della zona 3 ci impiegano quasi un’ora. E così via. Solo per raggiungere l’aeroporto insomma, ci si impiegano in media un paio d’ore, se non di più. Essendo poi costretti a viaggiare di notte, la cosa rende il tutto decisamente più stancante.

E per tornare a Londra invece? In questo caso preferisco usare solo i treni. Bisogna essere mattinieri: c’è da prendere il treno delle 06.26 da Crotone a Catanzaro Lido, e poi da li prendere il treno delle 07:50 per Lamezia Terme Centrale. Arriverete a Lamezia per le 9 del mattino, con ben due ore di anticipo sull’apertura del gate! Da li, prendete visione degli orari del bus per l’aeroporto, e gustatevi una bella colazione in riva al mare. Quanto mi costa? 7.80€ in totale (4.20€ per arrivare a Catanzaro Lido, 3.60€ per arrivare a Lamezia, colazione esclusa). Quanto ci metto? Circa 2 ore, considerando lo scalo e l’attesa.

Certo, non é come usare Uber, o come prendere il Terravision, ma è fattibile. Si può fare, e l’unico scazzo è quello dell’andata, dove bisogna aspettare un po’. Tuttavia, si permette ad un familiare o ad un amico di risparmiarsi un viaggio, e di conseguenza non si scomoda nessuno, ne lavorativamente ne economicamente. Se ci fossero più collegamenti il tutto sarebbe indubbiamente più facile e piacevole, ma dobbiamo anche capire che non possiamo permetterci dei collegamenti capillari per ogni volo da Lamezia, almeno per ora. Il volo per Londra è sicuramente uno dei voli più gettonati, ora come ora, e tutto si può dire tranne che non sia raggiungibile.

Come ho già detto sopra, non c’è bisogno di nulla in particolare. Solo buona volontà. Volontà che spesso si manifesta prodigiosamente nei Calabresi all’estero, ma che poi si dimentica quando si rientra a casa.