La notte porta consiglio

Apperò
Apperò

Sono andati tutti a letto, e ti ritrovi da solo in cucina a pensare ai cazzi tuoi. Hai una bottiglia di rum scadente, lasciata da chissà chi, e ne approfitti un po’. Fuori inizia a far freddo. L’autunno inizia a farsi sentire e vedere. Gli alberi si iniziano ad ingiallire, per terra è già pieno di foglie, ed il rumore del vento è costante.

A basso volume un po’ di musica non fa mai male. E si spazia così tra quei generi malinconici, un po’ tristi, meglio se Italiani. E ne passa di musica, ne passa parecchia.

Ad un certo punto, cercando Settembri degli Invece, che ci stava particolarmente, mi accorgo che Youtube mi restituisce due risultati: la canzone che cerco ed un piccolo clip porno.

Ho pensato a tutte le volte che Youtube mi ha cancellato un video per contenuti inappropriati. Questo utente ha caricato ben due video simili, di pochi secondi, e sono li da 3 anni, con lo stesso titolo (differiscono solo gli orari di caricamento). Chissà perché uno è elencato nei risultati e l’altro no.

Godiamoci la musica, per ora.