Configurare l’APN Lebara

Si, tutto qui
Si, tutto qui

Nel Regno Unito ci sono diversi operatori telefonici low-cost, alcuni dei quali conosciuti anche in Italia. I più famosi, in questa fascia, sono due: Lebara e Lyca Mobile. Esistono poi anche altri, come GiffGaff, ma una buona fetta di noi immigrati usa principalmente Lebara. Tra gli Italiani che non hanno un abbonamento con O2, 3 o Vodafone, 2 volte su 3 capita la Lebara. Sarà perché è davvero possibile comprare una SIM ovunque per soli 99 centesimi, o per il fatto che c’è scritto il numero sopra (in modo da poterlo scegliere), o per le sue diverse offerte decisamente economiche.

Giusto per saperne qualcosa di più: Lebara è un provider virtuale, che si appoggia sulle reti Vodafone. A livello economico è davvero conveniente, ma ha una copertura decisamente scarsa: potreste non avere campo anche in Londra, o in casa. Quando vi spostate fuori Londra poi, la situazione peggiora drasticamente, essendo coperti solo i centri abitati più grandi (potreste dunque visitare un paesino e non avere campo).

Detto questo, non tutti i telefoni riconoscono automaticamente la SIM Lebara, motivo per il quale potreste non riuscire ad agganciare nessuna rete, ne tantomeno a cercarla. Questo perché il telefono non ha le giuste indicazioni, e non sa dove e/o cosa cercare. Bisogna dunque configurarsi manualmente un APN, Access Point Name, in modo da permettere allo smartphone di indirizzare la propria ricerca.

È possibile configurare manualmente un APN su qualsiasi smartphone, ed anche su alcuni telefoni di vecchia generazione. In base al vostro SO la procedura per raggiungere la schermata ed effettuare le modifiche è diversa: ad esempio, su Android basta fare Impostazioni -> Reti Mobili -> Nomi punti di Accesso, quindi tappare sulla + per aggiungere un nuovo APN.

Per quanto riguarda la Lebara, i valori per configurare l’APN sono due. Questa è la configurazione completa, in modo da poter usare Internet ed MMS (gli altri campi li potete lasciare invariati):

  • Nome: Lebara
  • APN: uk.lebara.mobi
  • Username: wap
  • Password: wap
  • MCC: 234
  • MNC: 15
  • MMSC: http://mms.lebara.co.uk/servlets/mms
  • MMS Proxy: 212.183.137.12
  • MMS Port: 8799
  • Autenticazione: PAP
  • Tipo APN: internet+mms

Se invece degli MMS non ve ne frega niente (come al sottoscritto), potete eseguire una configurazione “lite”, che è questa:

  • Nome: Lebara
  • APN: uk.lebara.mobi
  • Username: web
  • Password: web
  • MCC: 234
  • MNC: 15

Lasciando sempre le altre opzioni invariate. A questo punto, vi basta salvare l’APN, e selezionarlo come predefinito. In breve dovrebbe aggangiarvi alla rete, in caso contrario vi basta fare un riavvio. Adesso potete farvi una bella ricarica e scegliere l’offerta più vantaggiosa per voi (la meno cara è da soli 7,50£ al mese).