Usare KeePass2 nella propria lingua

Se anche voi avete una grande quantità di password da gestire, o se siete piuttosto smemorati, avrete sicuramente optato per un software che faccia il lavoro sporco al posto vostro. Io personalmente ho scelto KeePass 2, che oltre ad essere sicuro e semplice da usare, mi fornisce tutta una serie di tool sia sul versante sicurezza sia su quello compatibilità (importazioni, esportazioni, backup, modifiche di massa ecc).

Ma… Se anche voi avete installato questo programma, vi sarete resi conto che di default è disponibile solo la lingua Inglese. Sebbene sul sito siano presenti moltissimi file di lingua, capire dove posizionarli usando una qualsiasi distro Linux può risultare complicato.

Per cui è bene sapere che, dopo aver scaricato e scompattato il file di lingua, chiudiamo il software (se aperto ovviamente) e spostiamo il file nella seguente cartella:

/usr/lib/keepass2

Questa è la directory per tutte le distro e per le diverse versioni del programma. Dopo aver spostato il file, avviamo KeePass, clicchiamo su View e scegliamo Select Language. Dalla finestra che si apre, clicchiamo due volte sulla nuova voce “Italiano“.

Sarà necessario riavviare il programma, ma alla fine avremo ogni singola voce nella nostra bella lingua 🙂