Lo scoglio è mobile

Non ci avevo mai pensato. Mea culpa. Perché mai uno scoglio, che passa la sua vita più o meno sempre nello stesso punto dove è stato poggiato, non deve avere il diritto di farsi una bella passeggiata ogni tanto? Non è giusto. E questo è lo scoglio più rivoluzionario della città. Ha deciso di farsi una bella passeggiata sulla passerella.

Lo scoglio mobile

Tornerà mai al suo posto? Vorrà emigrare? Magari si è stuffato della solita compagnia degli altri scogli? Non si sa. Per ora è qui, sulla passerella. E nessuna sa come ci sia arrivato.