Cù vò ù màl’ì làt…

Cù vò ù màl’ì làt, ù sùiu è arrèt’à pòrta!

Traduzione:

Chi vuole  il male degli altri, il suo è dietro la porta!

Spiegazione:

Concetto ancora molto comune, probabilmente di origine spirituale/religiosa, si ricollega al più famoso “Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te“. Una sorta di “instant karma” alla vecchia maniera: non perdere tempo ad augurare del male a qualcuno, altrimenti ti succedere qualcosa di brutto.