Neverita Josephinia

Neverita Josephinia
Neverita Josephinia

Erroneamente, molti la chiamano Nautilus, per via della forma decisamente simile. In pochi sanno che il Nautilus è bello grosso, mentre in questo caso parliamo di una conchiglia grande generalmente quanto un pollice!

Parliamo della Neverita Josephinia, una conchiglia frequentissima nei nostri mari, che si trova praticamente ovunque sulla nostra costa. Appartiene all’ordine dei Gasteropodi, e più specificatamente alla famiglia delle Naticidae. La particolarità di questa conchiglia sta proprio “sotto”. Come mostrato nella foto, questa presenta un ulteriore lembo di guscio, anzichè mostrare le spettacolari forme a spirale. Lo spazio aperto (poco visivile nell’immagine) è simpaticamente chiamato ombellico, e può essere più o meno aperto.

Questo è un guscio tipico dei gasteropodi, che comprendono (come specie) anche le lumache ad esempio. Questi molluschi vivono a basse profondità, e spesso si trovano nei pressi di scogliere o rocce. In alcune zone sono ancora mangiati.

Il guscio è poco resistente, completamente liscio, e presenta quasi sempre la stessa colorazione e fantasia. Tuttavia la conchiglia ha un suo fascino, e viene utilizzata spesso come oggetto decorativo. Generalmente, non supera mai le dimensioni di un pollice. In alcuni esemplari, l’ombellico può essere completamente ricoperto dal lembo di guscio.