La cometa ISON darà spettacolo

La cometa ISON nei pressi di Giove
La cometa ISON nei pressi di Giove

Il telescopio Hubble ci ha regalato delle immagini a dir poco incredibili dello spazio, e ci ha fornito una nuova conoscienza ed un nuovo approcio a questo mondo così infinitamente grande. Dalla foto, effettivamente, non si direbbe, che quell’oggetto sia a dir poco enorme. Dalla foto non si può capire quanto sia grande quel bagliore.

Questa foto è stata scattata il 10 Aprile 2013 (la cometa è stata scoperta il 21 Dicembre 2012), e raffigura la cometa ISON che si avvicina alla terra, dalla quale sarà visibile intorno alla fine del 2013. In questa istantanea, la cometa si trova nei pressi di Giove, diretta verso il Sole. La sua orbita infatti, si concluderebbe proprio contro la nostra stella. Saremo fortunati però, e quindi potremo ammirare tale meraviglia!

Ma dove sta la cosa così interessante? Se pensate che vedremo in cielo solo una specie di stella cadente, vi sbagliate di grosso. Sebbene la cometa abbia un nucleo di piccole dimensioni (compreso tra i 4,8 ed i 6,5 km di diametro), la sua scia ha delle dimensioni incredibili. La coda della cometa supera i 92.000 km (si, avete letto bene, novantaduemila), mentre la sola nube polverosa che si trova attorno al corpo della cometa supera i 5.000 km. Un colosso. Un gigante.

La cometà passerà “dalle parti nostre” a fine 2013, si pensa fine Novembre o inizio Dicembre, e dovrebbe schiantarsi contro il Sole entro il Gennaio 2014. Si ipotizza che, grazie alla sua enorme mole, sarà visibile anche ad occhio nudo dalla Terra, e gira voce che sarà molto brillante, addirittura più della luna piena! Ma siamo abituati  a queste sparate spaziali, e ci riserviamo del tempo per vedere come sarà.

Di una cosa si è certi: la cometa, che è composta come tutte le sue sorelle da ghiaccio, è veramente enorme! E’ già stata soprannominata “cometa del secolo”, e sarà sicuramente uno spettacolo fantastico per tutti gli appassionati e non.