5a Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

Ferrovie Dimenticate 2012
Logo della giornata 2012

Come di consueto oramai da 5 anni, si svole la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, che quest’anno verrà celebrata il 4 Marzo. L’associazione Co.Mo.Do è l’ideatrice di questa notevole iniziativa, e propone di percorrere in bicicletta diversi tratti ferroviari, oramai in disuso, ma in passato molto importanti.

In tutta italia, si svolgeranno circa 80 biciescursioni, ed anche da noi a Crotone c’è la possibilità di aderire a questa iniziativa, ripercorrendo il vecchio tratto delle ferrovie Calabro-Lucane che collegavano Crotone a Petilia.

Grazie all’associazione Legambiente Petilia, assieme alle associazioni Ibis, Bene Comune e Impronte d’Avventura,l’iniziativa approda anche nel nostro territorio, e chiunque sia dotato di una bicicletta (e di un po’ di buona volontà) vi può partecipare.

La biciescursione è un pretesto per affrontare quei km abbandonati di ferrovia, al fine di mantenere vivo, almeno nei cittadini, il ricordo di quei tratti che erano tanto utili in passato. Oggi, la Calabria, e più in particolare la zona del Crotonese, rischia di rimanere collegata appena al resto d’Italia. È in effetti incredibile guardare la stazione di Crotone, la sua grandezza, e poi rendersi contro che per quanto fossa stata utile ed indispensabile in passato, anzi, imponente, oggi sia abbandonata a se stessa. Con poche tratte e poco interesse da parte di tutti.

Il tratto in questione (Ex Ferrovia del Marchesato), è lungo circa 46km, ma chi parteciperà dovrà pedalare solo per 11km (ossia la parte percorribile). Completamente immersi nella natura, che oramai ha inghiottito quelle vecchie rotaie, potrete osservare da dentro un paesaggio caratteristico, che è quello del Marchesato, e rivivere la tratta che, dal 1930 fino ai primi anni ’70, ha condotto persone su persone per chissà quanti motivi.

Per chi volesse maggiori informazioni può consultare il sito dedicato, mentre chi volesse iscriversi (per la tratta su Crotone) trova maggiori informazioni qui.